Facciamo il punto sulla Festa dell’Assunta 2020

Home / Articoli / Facciamo il punto sulla Festa dell’Assunta 2020

news
Redazione 27 Agosto, 2020

Facciamo il punto sulla Festa dell’Assunta 2020

Dopo una breve pausa ferragostana, eccoci a tirare le somme dopo l’evento che ci ha impegnato per diversi giorni, in collaborazione con il Comune di Curtatone (MN) e gli organizzatori della Festa dell’Assunta a le Grazie di Curtatone.
L’Antichissima Fiera delle Grazie non si è tenuta, i tanto attesi Madonnari hanno partecipato solo “virtualmente”, tuttavia la festa dell’Assunta non è passata inosservata.
Ci è stato chiesto di creare un sistema di prenotazione dei servizi presenti nell’unica giornata del 15 agosto per evitare gli assembramenti.

Il Sindaco di Curtatone Carlo Bottani, in un'intervista alla Gazzetta di Mantova, il giorno dopo l’evento, ha dichiarato la propria soddisfazione per essere riusciti a contenere l’afflusso che normalmente si registra nel periodo fieristico. L'obiettivo infatti era “garantire la tutela della salute pubblica ... consapevoli di aver chiesto un sacrificio agli esercenti, ma riteniamo che blindare il borgo nel giorno di Ferragosto sia stata la scelta giusta”.

Il nostro sistema prevedeva la prenotazione online dei servizi per la giornata, in una determinata fascia oraria. Nella stessa giornata, chi si presentava senza prenotazione, veniva invitato a registrarsi in tempo reale, sfruttando le fasce orarie e/o i servizi ancora disponibili. Esaurite tutte le Messe e il servizio dei Barcaioli del Mincio, si poteva comunque accedere in maniera controllata per il classico panino con il cotechino o il pranzo presso uno dei ristoratori aderenti.

Il Sindaco ha dichiarato che “ai varchi si sono viste poche code. I mantovani hanno dimostrato grande senso di responsabilità. La maggior parte dei visitatori era munito del Qr code rilasciato dal sito di prenotazione”.

Il sistema ha retto molto bene, complessivamente si sono registrati circa 2800 accessi alla fiera (tracciati dalla lettura del corrispondente QRCode) e oltre 8000,00 visite al portale per la prenotazione.

Al di là delle implicazioni tecniche e della soddisfazione di avere gestito un progetto di forte impatto per la nostra città, vorremmo sottolineare il fatto che tracciare i partecipanti agli eventi, poterli controllare durante la loro permanenza (invitandoli poi ad uscire a tempo debito attraverso notifica sullo smartphone), facilitare l’entrata e l’uscita, evitare code e assembramenti, in poche parole “organizzare” il flusso delle persone, sia un servizio di fondamentale importanza sociale: non solo in termini di impatto sulla salute pubblica ma anche per ottimizzare i risultati e semplificare le attività di tutti i soggetti coinvolti.

news #antichissimaferadellegrazie#laspesadame#curtatone#prenotazioneonline#qrcode
Categorie
info (11) news (6)
Ultimi articoli
Accessibilità e usabilità
Accessibilità e usabilità

12 Settembre, 2020

Diventa
nostro cliente

Sviluppiamo software su misura per te